fbpx

Non tutto è come sembra..

Quand’ero piccina mio Papà mi raccontava spesso una storia, che aveva inventato appositamente per me!

La storia raccontava di un bambino che amava tantissimo disegnare, aveva una piccola scatola di pastelli con i quali faceva dei bellissimi disegni colorati.

Un giorno il bambino si sveglia e trova i suoi pastelli tutti bianchi…

Il vanitoso Arcobaleno aveva rubato tutti i suoi colori per essere sempre più bello!

Il bambino piange disperato ed i suoi pianti arrivano fino al Tuono che, con la sua voce cavernosa, gli chiede: “Piccolo, perché piangi?”

Un po’ intimorito da questo vocione, il bambino risponde singhiozzando: “Arcobaleno…mi ha rubato…tutti i miei colori..”

Tuono replica immediatamente: “Ci penso io, non disperarti!” e si allontana rombando

Per diverse ore il bambino sente il Tuono minaccioso, fulmini e saette squarciano il cielo, illuminandolo quasi a giorno. I vetri delle finestre tremano, quasi a voler andare in mille pezzi.

Il bambino ha paura, si nasconde sotto le coperte del suo letto, il suono così è attutito e piano piano si addormenta..

La mattina dopo si sveglia, c’è un sole bellissimo e… sul comodino c’è la sua scatola di colori, con i pastelli di nuovo colorati!! 
“Grazie Tuono! Sei fantastico!! ” dice il bambino, che da quel giorno ha un nuovo amico.
e l’Arcobaleno? È veramente cosi perfido? Nooo….
L’Arcobaleno, in tutto il suo splendore, dice al bambino: “Non volevo rubare le tue matite colorate, mi servivano per finire di colorare il mio arco. Segui il mio arco, troverai una sorpresa”.


Il bambino si mette in cammino e, alla fine dell’arcobaleno, dopo una serie di peripezie (che ogni volta cambiavano perché la storia era inventata sul momento..) trova una pentola di monete d’oro!

Inutile dire che da bambina non ho mai avuto paura del tuono e dei lampi, quando il temporale impazzava mi immaginavo sempre la gioia di qualche bambino che avrebbe riavuto i suoi colori .. 🙂

E qualche anno dopo ho capito che il ponte dell’Arcobaleno è un percorso, fatto di tante sfumature, per arrivare ad un Tesoro.
E’ un percorso faticoso, che richiede impegno, non certo facile. 
E’ un percorso che per vederlo ci devi credere e, quando lo fai, magicamente si aprono dei sentieri…

Newsletter

Ricevi le notizie interessanti

Iscriviti, sarai sempre aggiornato

Ho letto e accetto la privacy policy ed i cookies del sito


Calendario eventi

iubenda Certified
Bronze Partner
Traduci »